Casa dell'Arte

  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
  • default color
  • red color
  • green color
TRIESTE CONTEMPORANEA

Trieste Contemporanea. Dialoghi con l'arte dell'Europa centro orientale' è un comitato di istituzioni e associazioni culturali nato nel giugno 1995 con l'obiettivo di valorizzare il ruolo di Trieste come cerniera tra l'Occidente europeo, i paesi dell'Europa orientale e quelli del bacino del Mediterraneo e costituire a Trieste un osservatorio permanente sulla situazione contemporanea dell'arte e della cultura dell'Europa centro orientale. Il progetto ha trovato fin dalla prima edizione autorevoli consensi (dal sostegno iniziale della Camera di Commercio triestina, al riconoscimento di organismo culturale di interesse regionale da parte della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, a quelli di importanti istituzioni internazionali).
Attraverso collaborazioni, coproduzioni e scambi internazionali, ha prodotto iniziative dedicate all'arte visiva, alla musica, al cinema, alla letteratura, alla multimedialità, al teatro, all'architettura e al design si sono susseguite a Trieste e all'estero.

Diverse pubblicazioni e monografie documentano i temi specifici trattati. Punti focali dell'attività del Comitato possono essere considerati il 'Concorso Internazionale di Design Trieste Contemporanea', appuntamento biennale per progettisti di 22 paesi europei e il 'CEI Venice Forum for Contemporary Art Curators', anch'esso biennale e organizzato sui temi della promozione culturale e dello scambio di esperienze curatoriali nell'occasione dell'apertura della Biennale di Venezia (prossima edizione a giugno 2007). Entrambe le iniziative sono realizzate con il patrocinio dell'INCE-CEI. Da citare anche l'opera di promozione dei giovani artisti che si avvale anche di uno strumento annuale specifico ('Premio Giovane Emergente Europeo Trieste Contemporanea').
Il Comitato edita il semestrale di cultura bilingue 'Trieste Contemporanea'. A partire dal 2003 Trieste Contemporanea ha proposto a un numero di istituzioni e musei dell'Europa centro orientale di coprodurre il progetto internazionale 'Continental Breakfast' di cui il Comitato triestino è attualmente leader di progetto. Attualmente è anche impegnato nel progetto 'Stazione Rogers' per la realizzazione di un info point culturale, avendo vinto assieme all'Associazione Rogers e a Comunicarte il concorso bandito dal Comune di Trieste per la gestione dell'ex distributore di riva Grumula.